giovedì 27 dicembre 2007

 



 


Voglia di amarti.
Respirare la tua presenza
nel vuoto immenso della tua assenza.
Pesa la distanza.
Voglia di sentirti,
vicino a me, molto vicino.
L’odore del tuo corpo,
il sapore della tua bocca,
la passione nell’averti.
Cancellare le paure,
eliminare le incertezze.
Sciogliermi nei tuoi baci
come zucchero
da stendere sul tuo corpo.
Entrare in acque profonde
fino a raggiungere le tue ansie
e soffocare le mie
per poi sfociare nella tua anima.
Ricoprirti di versi e parole
aspettando che la tua pelle le assorba
o il tuo fuoco le sciolga.
Voglia di amarti.
Questa voglia che toglie il fiato,
questa voglia che mi uccide,
questa voglia di te.


 



martedì 18 dicembre 2007

giovedì 13 dicembre 2007


 


Mi fondo con la notte
e nel tuo sogno mi disperdo,
cullato dalla danza infinita
delle onde del tuo mare.
Mi fondo con il sole
e mi lascio bruciare la carne
dalla tua passione abbagliante.
Mi fondo con l’acqua
e ti lascio scorrere sul mio corpo.
Accarezzami con lo sguardo,
spogliami con la tua voce,
bevi la mia anima
e sazia la tua sete d’amore.
Mi fondo con la terra
e cammino con te
nella strada della passione
e mi disperdo nel piacere della tua carne.
Mi fondo nel tuo cielo
e nella tua immensità
io mi disperdo.





martedì 11 dicembre 2007


 


Pelle di pesca hai,
morbida e setosa.
E rugiada d'estate fra le tue gambe tese.
E gocce lente lungo la tua schiena.
E brividi leggeri sui tuoi seni ampi.
Pelle di pesca sei,
e rosa delicata da annusare.
E velluto color carne da toccare.
Pelle di pesca diventa il tuo corpo lucente,
bagnato di passione,
divorato dalla mia bocca,
illuminato dalla luna.
Quando il mattino ti sfiora e la notte ti avvolge,
quando ti avvicini languida e nuda,
il tuo solco umido, mia piccola pesca,
è ancora più di te un frutto maturo,
succoso da mordere, saporito e tenero,
sotto le mie labbra ardenti.


 



mercoledì 5 dicembre 2007

Vi presento i mitici del "Bar della Sciura".


Ho dovuto dividere il videoalbum in tre parti perchè era troppo pesante e non lo caricava. Per ridurlo ho anche dovuto togliere qualcosa, ma ai miei amici ho mandato l'originale.


Barbarellaaaaaaaaaaaaaa..... eccolooooooooo..... clicca sui titoliiiiii..... (per gli storditi, i titoli sono quelli colorati)


 


La rimpatriata (Prima parte)


La rimpatriata (Seconda parte)


La rimpatriata (Terza parte)


 


Te lì che ustiàt!!!


:-)))




 


 


 

martedì 4 dicembre 2007


 


Labbra morbide percorrono la tua pelle,
gocce di eccitazione
cadono su di te.

Mani scivolose
esplorano ogni centimetro
del tuo corpo,
ti vogliono, ti cercano… ti trovano.

Dita esperte
si insinuano nei sentieri
del tuo desiderio,
ed aprono la soglia…
alla bocca golosa ed avida
che ti abbraccia
portandoti all’estasi.