martedì 23 febbraio 2010

 



Guardami, toccami, sentimi, amami
questa è la strada del piacere
questa è la musica che scandirà il tempo,
queste le note strazianti che ci daranno il ritmo.
Bagnami con il sudore della tua fronte,
penetra il mio sguardo.
Lasciati andare,
entra nel mio corpo e lasciati trasportare,
questo sarà solo il principio di una danza senza fine,
una danza erotica, sensuale.
Legati a me e chiudi gli occhi
comincia la danza del piacere...
comincia l’estasi.